Categoria: Guide e Consigli

Cos'è la spesa trasporto e gestione contatore per luce e gas? Perché si paga? Come viene calcolata? Come posso risparmiare?

Domiciliazione Bancaria della bollette di luce e gas: perché conviene?

Cos'è la spesa trasporto e gestione contatore? Iniziamo a dire che, con la nuova bolletta introdotta dall'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), le singole voci di spesa risultano più chiare e facilmente identificabili rispetto al passato.

Il prezzo finale della bolletta è dato da:
- costo della componente energetica o del gas (circa il 40%);
- oneri di sistema;
- imposte e IVA;
- spesa trasporto e gestione contatore.

Perché dobbiamo pagare tutte queste spese? Perché il 60% delle bollette di luce e gas sono tasse? Cos'è la spesa trasporto e gestione contatore? Iniziamo con ordine.

Cos'è la spesa trasporto e gestione contatore per luce e gas?

Come scritto in precedenza sono una delle componenti di spesa che contribuiscono al prezzo finale della bolletta. Sono decise dall'ARERA ogni 3 mesi ed sono uguali per ogni fornitore di luce e gas.

Le spese di trasporto e gestione contatore per luce e gas si riferiscono ai costi sostenuti dal fornitore per il trasporto dell'energia elettrica e del gas dal venditore al cliente finale. Oltre ai costi del trasporto, sono inclusi anche quelli relativi alla gestione dei contatori come la lettura e la misurazione dei consumi.

Vediamo ora in dettaglio le componenti e le spese di trasporto e gestione contatore per luce e gas.

Spese trasporto e gestione contatore nella bolletta Luce

Le spese di trasporto e gestione contatore Luce sono composte da una quota fissa e da una quota energia. La quota fissa, ovvero la quota potenza calcolata sulla base della potenza impegnata, si calcola moltiplicando il prezzo unitario per la potenza impegnata.

La spesa trasporto e gestione contatore include:
- costo del trasporto;
- costo della distribuzione;
- costo della misura;
- costo componenti UC3 e UC6.

Tau1, Tau2, Tau3
Sono i costi per il trasporto sulla rete nazionale e la distribuzione locale dell'energia elettrica. Include la gestione e la lettura dei contatori. Gli importi si compongono di una quota fissa (euro/anno), una variabile (in base alla potenza impegnata, calcolata in euro/kW/anno) e una sulla quantità di energia consumata (euro/kWh).

UC3
Consiste nella spesa sull'energia consumata per coprire lo squilibrio tra i costi di distribuzione e di trasporto previsti e con quelli effettivi.

UC6
Componente per coprire i costi delle imprese per gli interventi di miglioramento della qualità del servizio. Si compone di due parti: la prima applicata alla potenza impegnata; la seconda applicata all'energia consumata.

Spese trasporto e gestione contatore nella bolletta Gas

La spesa trasporto e gestione contatore Gas è costituita da una quota fissa e una sull'energia, per coprire i costi sostenuti dai venditori per portare il gas al cliente finale.

La spesa trasporto e gestione contatore include:
- costo del trasporto (Qt);
- costo della distribuzione;
- costo della misura;
- qualità commerciale (RS);
- perequazione (UG1);
- Canone Comunale (se previsto).

Tau1, Tau3
Sono i costi per il trasporto e per la distribuzione locale del gas. Include la gestione e la lettura dei contatori. Si compone di una quota fissa (euro/anno) e una variabile calcolata sul gas consumato (euro/smc). Entrambe hanno differenti prezzi in base alle sei diverse aree del territorio nazionale.

Qt
Voce di spesa per la copertura dei costi per il trasporto del gas.

RS
Voce di spesa per per il miglioramento della qualità del servizio. Si applica in base ai consumi del gas.

UG1
Importo per coprire i costi del servizio compresi eventuali conguagli. Si calcola in base al gas consumato.

Perché queste spese sul contatore?

Il trasporto e la gestione del contatore non sono attività svolte dai venditori ma dai distributori. Questi soggetti terzi fatturano la spesa, stabilita dalle Autorità, alle compagnie venditrici che a loro volta fatturano ai clienti finali. Spiegato in maniera semplice, queste spese sono come quelle di spedizione quando acquistiamo online.

Come posso risparmiare?

Questi costi sono decisi dalle Autorità, quindi il risparmio che puoi ottenere è veramente minimo. L'unica voce di spesa in cui è possibile risparmiare è quella inerente al costo della materia prima di luce e gas. Come? Consulta le nostre offerte e taglia la bolletta!


Potrebbe interessarti anche

Compara e Risparmia Offerte Luce e Gas

Logo ITM © concept&design ITM. Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata. Contact | Privacy

Il servizio di comparazione tariffe (Luce, Gas, ADSL, Fibra) ed i servizi di marketing sono gestiti da Italia Mobile S.r.l. | Strada Genova, 216 - 10024 Moncalieri (To) | P.I.: 10517020011