Categoria: Guide e Consigli

spese per oneri di sistema

Quando ci si chiede come risparmiare e si provano ad analizzare le bollette della luce o del gas, una delle voci in cui ci si imbatte sono gli oneri di sistema.

Ma cosa sono? Quando vanno pagati? Gli oneri di sistema in bolletta sono la componente che rappresenta la copertura finanziaria per il fabbisogno di attività che a livello nazionale riguardano tutti noi, nel settore elettrico e in quello del gas.

Spese per oneri di sistema: perché le troviamo in bolletta

Gli oneri di sistema, che troviamo indicati tra le voci della bolletta, nel riepilogo corrispettivi, sono riferiti alla copertura di costi di carattere generale. Per l’ambito elettrico, ad esempio, comprendono la sicurezza per il nucleare, gli incentivi per le fonti rinnovabili, le agevolazioni per il settore ferroviario, il sostegno alla ricerca o alla promozione dell’efficienza energetica.

Per quanto riguarda il gas, abbiamo il finanziamento di attività come lo sviluppo di progetti di risparmio energetico, la realizzazione delle reti di teleriscaldamento o compensazioni amministrative dovute a costi sostenuti per alcuni servizi, come la vendita al dettaglio o i servizi di ultima istanza.Per entrambi i settori abbiamo anche la copertura del Bonus Sociale, uno strumento per aiutare le famiglie in difficoltà economica.

Leggi anche: Bonus Luce Energia.

Offerte Enel luce e gas

Quindi gli oneri di sistema sono relativi ad attività che riguardano a livello nazionale tutti gli utenti, e vanno a finanziare investimenti di cui beneficiamo tutti.
A differenza di quanto riportato su alcuni siti, le spese per oneri di sistema non si riferiscono ad importi non pagati da clienti morosi; inoltre non sono eliminabili da alcun fornitore e sono addebitate sempre, a prescindere dall’utente o dalle condizioni contrattuali.

Per quanto riguarda la bolletta elettrica, le voci sono state aggregate, da gennaio 2018, nel acronimo “Asos”, che fa riferimento agli oneri relativi al sostegno delle energie da fonti rinnovabili e fonti assimilate (anche dette CIP 6/92) e nell’ acronimo “Arim” che riguarda tutti gli altri oneri generali.
La voce più corposa è la prima, che corrisponde indicativamente alla voce A3 nel precedente sistema di fatturazione, ed è relativa al sostegno del sistema di incentivi riconosciuti per le rinnovabili.

Risparmio sulla bolletta elettrica

Abbiamo detto che la componente delle spese per oneri di sistema è sempre addebitata e non cambia in base al fornitore. Ciò che cambia è la tariffa di luce e gas, ed i servizi aggiuntivi. Scopri le migliori offerte di luce e gas, e scopri come si può ridurre la bolletta!


Condividi su


Potrebbe interessarti anche

Compara e Risparmia Offerte Luce e Gas

Logo ITM © concept&design ITM. Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata. Contact | Privacy

Il servizio di comparazione tariffe (Luce, Gas, ADSL, Fibra) ed i servizi di marketing sono gestiti da Italia Mobile S.r.l. | Strada Genova, 216 - 10024 Moncalieri (To) | P.I.: 10517020011