Categoria: Guide e Consigli

Come leggere il contatore della luce

Libri, fumetti, riviste: ci sono tante letture più piacevoli. Ma saper come leggere il contatore della luce è fondamentale per iniziare a risparmiare. Scopri cosa si nasconde dietro ai codici e ai numeri del tuo contatore

Se ricevi bollette della luce molto alte e vuoi sapere davvero da cosa deriva il consumo fatturato in bolletta, è indispensabile imparare a leggere il contatore della luce.

Come si legge il contatore della luce? Numeri e simboli

Innanzitutto, differenziamo la tipologia di contatore: quello di vecchio tipo, anche detto elettromeccanico, è stato quasi completamente rimpiazzato ma è ancora presente in alcuni casi, come spesso accade nelle cantine e nei garage. Non è dotato di salvavita e l’unica informazione che indica è il consumo in Kwh.

Il contatore elettronico invece è quello ormai più diffuso, ed è decisamente più affidabile. Grazie al display interattivo, fornisce molte più informazioni.

Queste informazioni sono visualizzabili usando il tasto presente alla sua destra (anche detto pulsante di lettura).
Nell’angolo in basso a sinistra sul display, il simbolo L1 indica che il contatore funziona correttamente. Premendo in sequenza il pulsante di lettura compariranno dati diversi. Premendo due volte si visualizza il Codice Cliente, ovvero il codice di 9 cifre, riportato anche in bolletta, che identifica il contratto. Si può anche visualizzare quale tariffa è attiva mentre si effettua la lettura: può essere T3 se è una tariffa fissa o un’alternanza di T3 e T2 se è una tariffa bioraria. Alle successive pressioni vengono indicati i dati che si riferiscono al periodo di fatturazione in corso; la lettura dei consumi nelle tre fasce orarie, riportate come F1, F2, F3 o A1, A2 e A3 e la potenza istantanea, che indica i consumi in tempo reale, con la quale è possibile verificare la potenza assorbita dai singoli dispositivi elettrici e dagli elettrodomestici. Si può individuare quanto ciascuno assorba semplicemente spegnendoli tutti per poi riaccenderli singolarmente; il contatore infatti aggiorna automaticamente i Kw ogni due minuti.

Su questo tipo di contatore compare anche la potenza massima assorbita P1, P2 e P3 rispettivamente nelle fasce orarie F1, F2 e F3. Premendo ancora, appare la lettura relativa al periodo di fatturazione precedente, sempre suddivisa in fasce orarie e come ultima informazione appaiono data e ora al momento della visualizzazione. Con le levette che si trovano sotto al display si può interrompere o riattivare l’alimentazione di energia elettrica. Ciò è necessario quando si interviene sull’impianto o se viene staccata la fornitura, ad esempio per cali di corrente o per superamento del livello di potenza disponibile.

Offerta Eni Link

Se ci sono delle spie rosse accese, vorrà dire che non viene erogata energia elettrica. Se le luci sono fisse, allora l’erogazione è in corso.

I contatori elettronici di prima generazione saranno sostituiti in futuro da quelli di seconda generazione, che permetteranno di accedere alle informazioni via web e comporteranno la fine dei consumi presunti e dei conguagli.

Verranno anche accorciati i tempi per il passaggio ad un nuovo fornitore, e le fasce orarie di consumo aumenteranno, migliorando l’efficienza dei consumi e il controllo sulle spese domestiche.

Come si legge il contatore della luce e perché occorre farlo

Sapere come leggere il contatore della luce è quindi utile per monitorare i consumi e le tariffe applicate. Con queste accortezze si potranno evitare brutte sorprese all’arrivo della bolletta.

Per ridurre ulteriormente i costi per l’energia elettrica è possibile trovare in autonomia la tariffa maggiormente adatta alle proprie esigenze. Scopri come è facile con Compara e Risparmia!


Condividi su


Potrebbe interessarti anche

Compara e Risparmia Offerte Luce e Gas

Logo ITM © concept&design ITM. Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata. Contact | Privacy

Il servizio di comparazione tariffe (Luce, Gas, ADSL, Fibra) ed i servizi di marketing sono gestiti da Italia Mobile S.r.l. | Strada Genova, 216 - 10024 Moncalieri (To) | P.I.: 10517020011