Categoria: News e novità

Maxi risparmio in bolletta: cosa cambia da aprile 2020

La quarantena, causata dal corona virus, ha ridotto la domanda da parte delle imprese, e i prezzi di luce e gas iniziano a scendere. Dal secondo trimestre del 2020 le bollette caleranno quasi del 20%

La chiusura delle imprese, che ha ridotto fortemente la richiesta di energia da parte del comparto produttivo del nostro paese, ha portato ad una forte contrazione dei prezzi di luce e gas. Con il decreto del 22 marzo scorso, è infatti stata decisa la chiusura di tutte le attività ritenute non essenziali per affrontare l’emergenza coronavirus.

Il calo dei prezzi nel mercato energetico è una buona notizia per il bilancio familiare che, in questo periodo, potrebbe essere stato “appesantito” da voci di spesa extra per imprevisti dovuti all’emergenza sanitaria che sta coinvolgendo il paese.

Corona virus e bollette: verso la riduzione dei prezzi di luce e gas

Dal secondo trimestre del 2020, a causa della poca richiesta nel mercato dell’energia, i prezzi di luce e gas per le famiglie si ridurranno rispettivamente del 18,35% e del 13,5%.

Le aziende dipendono fortemente dall'approvvigionamento di gas naturale e petrolio: se rallentano i ritmi produttivi, non li acquisteranno e i prezzi caleranno. Da questo calo dipenderà poi il risparmio in bolletta per le famiglie.

Nonostante quindi i prezzi dei mercati energetici stiano subendo dei forti ribassi da settimane, solo da aprile 2020 i consumatori privati vedranno un impatto sui costi di gas e luce.

In questo periodo di permanenza forzata tra le mura domestiche, i consumi si sono sicuramente alzati: si cucina di più in casa, aumentano le ore trascorse davanti alla TV o al computer...un taglio consistente dei costi in bolletta non farà pesare troppo il fatto che si stia consumando una quantità maggiore di energia rispetto al solito.

Quanto si risparmierà effettivamente sulle bollette?

Gli esperti stimano un risparmio di circa 200 euro circa all’anno, considerando che anche dopo la fine dello stop delle attività imprenditoriali, il settore produttivo ricomincerà a domandare energia solo in maniera graduale.

Sospensione delle bollette corona virus

La sospensione delle bollette non è stata cambiata nei termini e nelle condizioni applicate: per ora è ancora in vigore la sospensione delle bollette nelle zone dichiarate zona rossa il 9 marzo 2020. La sospensione del pagamento delle bollette per gli 11 comuni era stata decisa inizialmente fino al 30 aprile

Leggi anche: sospensione bollette per le zone rosse.

Cerchiamo quindi di vedere i lati positivi di questa situazione imprevista, e di cogliere anche l’opportunità per risparmiare anche dopo la fine di questo periodo. Naviga tra le offerte di luce e gas, scopri quanto è semplice cambiare fornitore e iniziare a risparmiare!


Condividi su


Potrebbe interessarti anche

Compara e Risparmia Offerte Luce e Gas

Logo ITM © concept&design ITM. Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata. Contact | Privacy

Il servizio di comparazione tariffe (Luce, Gas, ADSL, Fibra) ed i servizi di marketing sono gestiti da Italia Mobile S.r.l. | Strada Genova, 216 - 10024 Moncalieri (To) | P.I.: 10517020011