Categoria: News e novità

energia marina

Si sente parlare poco di energia marina, ma nell'ambito della diversificazione delle fonti è una delle più promettenti. Tutti conosciamo la forza del mare ed il nostro paese ne è circondato; vediamo come ad oggi possiamo sfruttare questa risorsa a nostra disposizione e cosa si sta facendo in Italia.

Il mare è un elemento naturale affascinante e dall’enorme potenza e può costituire una fonte rinnovabile green e potenzialmente inesauribile. Il moto delle sue onde è costante e potente e in tante zone d'Italia può essere usato per fornire elettricità a intere città.

Come funziona l'energia marina

Come le altre fonti rinnovabili, l'energia marina è soggetta attualmente a numerose ricerche ed applicazioni in tutto il mondo al fine di migliorarne la produttività e superare le eventuali peculiarità che ne ostacolano l'uso. Le tecnologie che trasformano l'energia marina in energia elettrica utilizzano l'energia meccanica, intercettando il movimento dell’acqua, oppure ne sfruttano il potenziale termico o chimico.

Le applicazioni che sfruttano l'energia meccanica si realizzano nelle seguenti tipologie:

  • l'energia delle maree, che per mezzo di pesi e turbine produce energia con la variazione delle maree. Viene impiegata con ottimi risultati soprattutto nelle aree in cui i dislivelli bassa/alta marea sono notevoli;
  • l'energia delle correnti, che come nell'eolico utilizza delle pale allo scopo di intercettare le diverse correnti;
  • l'energia del moto ondoso, sulla quale si stanno compiendo in tutto il pianeta numerose ricerche e progetti pilota, basati su varie tecniche e diversi principi fisici, come ad esempio quelli sull'ampiezza dell’onda.

Focalizzata sul potenziale termico, abbiamo l'energia marina talassotermica, che si basa sulla differenza di temperatura esistente tra la superficie e i fondali. Le tecnologie che sfruttano questo principio però sono ancora poco diffuse a causa dei costi troppo elevati.

L'energia marina a gradiente salino invece si basa sull'aspetto chimico, e si basa sulla differente concentrazione di sale dell'acqua dolce e di quella salata. Ciò che resta dopo il processo chimico è unicamente l’acqua salmastra, quindi è assolutamente sostenibile.

Offerta Eni Link

L'energia marina in Italia: progetti e sviluppo

A Punta Righini (Castiglioncello), in Toscana, è presente il primo impianto realizzato al mondo, basato sullo sfruttamento delle maree e costituito da una parte in superficie ed una sul fondale.
A Marina di Pisa, nella stessa Regione, si trova dal 2015 l'evoluzione del prototipo precedente, che intercetta l'energia del movimento delle onde. Si chiama H24 ed è in funzione appunto giorno e notte, è invisibile poiché
si trova sotto il livello del mare ed ha costi inferiori rispetto a quelli di installazioni analoghe, senza inoltre causare alcuna conseguenza sull'ambiente.
Ha una produttività di 50 Kwh, ovvero quanto necessario a coprire i consumi di 40 famiglie.
Anche lo Stretto di Messina ha una grande potenzialità; le sue correnti raggiungono in alcuni punti i 2 metri al secondo. Si stima che un impianto realizzato in questo luogo consentirebbe di recuperare circa 125 Gwh; il quantitativo necessario al fabbisogno di un'intera città come Messina.

Rispetto ad altre fonti, l'energia marina è ancora poco sfruttata, avendo visto poche applicazioni, anche a causa di alcune specificità tecniche; negli ultimi anni però abbiamo registrato un notevole aumento di interesse, dovuto a maggiori tentativi di installazione.

I segnali sono incoraggianti, dal momento che i dati riportano buoni risultati in termini di produttività stimata a fronte di rischi irrisori per l'ambiente, se paragonato con altre fonti.

Approvvigionarsi con energia verde e risparmiare sulla bolletta elettrica

Oltre all'energia marina, le fonti rinnovabili come solare, eolico, idroelettrico, geotermico sono sempre più diffuse. Alcuni fornitori si impegnano a produrre solo energia verde, con risparmi anche per i clienti. Scopri tutti quelli che Compara e Risparmia ha selezionato per te!


Condividi su


Potrebbe interessarti anche

Compara e Risparmia Offerte Luce e Gas

Logo ITM © concept&design ITM. Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata. Contact | Privacy

Il servizio di comparazione tariffe (Luce, Gas, ADSL, Fibra) ed i servizi di marketing sono gestiti da Italia Mobile S.r.l. | Strada Genova, 216 - 10024 Moncalieri (To) | P.I.: 10517020011